E-learning

Il sapere è al tempo stesso l'esigenza e lo strumento essenziale dello sviluppo
La piattaforma e-learning di Fondazione Patrizio Paoletti è stata concepita e realizzata per sostenere e implementare i percorsi di lifelong learning che l'ente progetta e sviluppa in Italia e all'estero. Sulla piattaforma sono presenti contenuti ed esercizi fruibili in quattro differenti lingue per far fronte ad un utenza diversificata e diffusa, ad oggi, su quattro continenti. La piattaforma contiene un sapere pedagogico derivato dalle attività di ricerca (neuroscientifica, educativa, didattica e compilativa) che la fondazione promuove e persegue, i corsi sono seguiti da docenti e tutor specializzati. Sulla piattaforma si possono consultare materiali e testi specifici di Pedagogia per il Terzo Millennio, sistema pedagogico che opera per il miglioramento e lo sviluppo del potenziale di relazione tra gli individui.

Cerca per argomento

Store

  • Tazza Tea Bag

    Tazza Tea Bag
    Prezzo: 10,00 €

    Vivi Appassionatamente, dillo da tutti! E se è vero che il buongiorno si vede dal mattino......

    approfondisci
  • T-Shirt Giracuori fucsia per bambino

    T-Shirt Giracuori fucsia per bambino
    Prezzo: 15,00 €

    Sono coloratissime, allegre e le abbiamo realizzate con tutta la nostra passione e il nostro amore......

    approfondisci

Fondazione Patrizio Paoletti

news
home / elenco news / Junior Training 2013, parola alle famiglie

News

Bookmark and Share
Junior Training 2013, parola alle famiglie
Junior Training 2013, parola alle famiglie

Grazie alla famiglia di Daniel e Giuditta (Israele), e ai loro due figli di 8 e 11 anni, che ci hanno voluto raccontare la loro esperienza al campus Junior Training 2013.

Si è appena conclusa la 13ª edizione, alla quale hanno partecipato, tra le tante, anche alcune famiglie provenienti dall'estero: Svizzera, Israele, Messico e Canada.

Ecco cosa ci dice Daniel:

Quale attività di Junior Training ti ha più colpito?
Senza dubbio lo spazio vuoto. Io,quando i miei figli stanno litigando, dico loro: “trovate una soluzione”. Con lo spazio vuoto misono accorto di come gli eventi si sviluppino da sé, inizino e finiscano, e che il mio intervento non è necessario. Ho visto come mio figlio più grande sia stato molto preso da questa attività.

In che modo il Training è stato utile a voi come coppia?

Pensavo all’inizio che potrebbe essere molto bello fare il training solo per le coppie. Penso che quando si fa insieme una stessa esperienza ognuno fa attenzione a dei particolari, e credo che ci sia una grande utilità in questo.

Cosa ti porti a casa da questa esperienza?
Sottolineare sempre il “più”! Vorrei rivivere in futuro quelle ore di vicinanza che abbiamo vissuto qui, ne sarei felice. Mi sono divertito tanto a vedere come i bambini comunicano tra loro: non serve la lingua, c’è una comunicazione non verbale meravigliosa. Ho visto che tra gli adulti c’è questo ostacolo della lingua, ma tra i bambini no.