E-learning

Il sapere è al tempo stesso l'esigenza e lo strumento essenziale dello sviluppo
La piattaforma e-learning di Fondazione Patrizio Paoletti è stata concepita e realizzata per sostenere e implementare i percorsi di lifelong learning che l'ente progetta e sviluppa in Italia e all'estero. Sulla piattaforma sono presenti contenuti ed esercizi fruibili in quattro differenti lingue per far fronte ad un utenza diversificata e diffusa, ad oggi, su quattro continenti. La piattaforma contiene un sapere pedagogico derivato dalle attività di ricerca (neuroscientifica, educativa, didattica e compilativa) che la fondazione promuove e persegue, i corsi sono seguiti da docenti e tutor specializzati. Sulla piattaforma si possono consultare materiali e testi specifici di Pedagogia per il Terzo Millennio, sistema pedagogico che opera per il miglioramento e lo sviluppo del potenziale di relazione tra gli individui.

Cerca per argomento

Store

  • Tazza Tea Bag

    Tazza Tea Bag
    Prezzo: 10,00 €

    Vivi Appassionatamente, dillo da tutti! E se è vero che il buongiorno si vede dal mattino......

    approfondisci
  • Tazza ViVi Appassionatamente (PRODOTTO ESAURITO)

    Tazza ViVi Appassionatamente (PRODOTTO ESAURITO)
    Prezzo: 9,00 €

    (PRODOTTO ESAURITO) Vivi Appassionatamente, dillo a tutti! E se è vero che il buongiorno......

    approfondisci

Fondazione Patrizio Paoletti

news
home / elenco news / Aspettando 21 minuti. Al di là della crisi...

News

Bookmark and Share
Aspettando 21 minuti. Al di là della crisi c'è l'uomo.
Aspettando 21 minuti. Al di là della crisi c'è l'uomo.

In un momento complesso, in cui la parola “crisi” ricorre ossessivamente sui titoli dei quotidiani e dei telegiornali, siamo chiamati a riflettere insieme su nuove strategie di ripresa economica, politica e sociale.

Da questo forte desiderio di rinnovamento e di condivisione di idee, nasce un appuntamento imperdibile e ricco di sorprese, un viaggio speciale attraverso i saperi dell’uomo condotto dalle menti più brillanti del nostro tempo. “21 minuti - I saperi dell’eccellenza” è pronto a decollare il 18 e 19 novembre presso il Lyrick Theatre di Assisi, città della pace.

La conference annuale, promossa e realizzata da Fondazione Patrizio Paoletti in collaborazione con Informaazione, ospiterà anche quest’anno 21 personaggi d’eccellenza, pronti a costruire nuovi percorsi di senso insieme a Patrizio Paoletti, chairman dell’evento, e a migliaia di spettatori in sala e in streaming sul web.

Filosofia, Arte, Scienza , Economia; il sapere umano si sostiene su basi solide che troppo spesso ignoriamo: le potenzialità che ognuno di noi possiede e la possibilità di migliorarci ogni giorno.

Patrizio Paoletti ha affermato: “In un momento di crisi economica e sociale come quello che stiamo vivendo, l’Europa ha bisogno di riscoprire le proprie radici e ripartire dai propri talenti. Allo stesso modo una persona, per migliorarsi, deve conoscere le proprie istanze più intime e colloquiare con queste per ricercare la sua migliore posizione nel mondo. Oggi per le nazioni e per gli individui questa verità è indiscutibile.”

Sono proprio le nostre risorse individuali a poter fare la differenza in un momento così difficile. Dal nostro spirito propositivo si può ripartire per realizzare la visione di un nuovo mondo di pace, in cui azioni sostenibili siano in grado di coniugare le nostre esistenze alle richieste del mondo globalizzato e tecnologico in cui viviamo.

Per farlo, è necessario fermarci a riflettere e guardare a modelli eccellenti: persone, carriere e percorsi di vita in grado di indicarci la strada da intraprendere, di illuminarci sulle priorità.

21 minuti sarà il tempo che ognuno dei 21 ospiti della conference avrà a disposizione per fornire, attraverso il racconto, le idee e l’esperienza, il suo contributo di senso.

Giampaolo Rossi (presidente di Rainet), Tali Sharot (psicologa e neuroscienziata), Marco Astorri (inventore), Giulio Giorello (filosofo e matematico), Fiona May (primatista italiana nel salto in lungo), Chiara Lungarotti (imprenditrice nel settore enologico), Emilio Bizzi (neuroscienziato del MIT di Boston), Mario Tozzi (geologo e giornalista), Federico Rampini (scrittore e giornalista), Enrique Vargas (regista teatrale), Paolo Nespoli (astronauta e ingegnere), Martin Chalfie (Premio Nobel per la Chimica 2008), Carlo Ratti (urbanista), Marina Salamon (imprenditrice), Augusto Marietti (programmatore), Filippo Ongaro (medico e ricercatore), Mario Alonso Puig (medico e ricercatore), Selene Biffi (imprenditrice), Patricia Churchland (neuroscienziata), Antonio Caprarica (giornalista RAI e scrittore).

Sono i nomi (in ordine cronologico di intervento) che arricchiscono il programma di 21 minuti 2011. E' un appuntamento da non perdere, vi aspettiamo!
 

Il programma di 21minuti   |   21min.org    |   L’idea di eccellenza   |   Patrizio Paoletti