E-learning

Il sapere è al tempo stesso l'esigenza e lo strumento essenziale dello sviluppo
La piattaforma e-learning di Fondazione Patrizio Paoletti è stata concepita e realizzata per sostenere e implementare i percorsi di lifelong learning che l'ente progetta e sviluppa in Italia e all'estero. Sulla piattaforma sono presenti contenuti ed esercizi fruibili in quattro differenti lingue per far fronte ad un utenza diversificata e diffusa, ad oggi, su quattro continenti. La piattaforma contiene un sapere pedagogico derivato dalle attività di ricerca (neuroscientifica, educativa, didattica e compilativa) che la fondazione promuove e persegue, i corsi sono seguiti da docenti e tutor specializzati. Sulla piattaforma si possono consultare materiali e testi specifici di Pedagogia per il Terzo Millennio, sistema pedagogico che opera per il miglioramento e lo sviluppo del potenziale di relazione tra gli individui.

Cerca per argomento

Store

  • Le nuove Pergamene solidali

    Le nuove Pergamene solidali
    Prezzo: 3,50 €

    Sono arrivate le nuove pergamene solidali, dai un valore ancora più profondo ai momenti......

    approfondisci
  • T-Shirt Vivi Appassionatamente Uomo

    T-Shirt Vivi Appassionatamente Uomo
    Prezzo: 20,00 €

    Vivi Appassionatamente, dillo a tutti! Acquistando la maglietta della fondazione Paoletti non solo......

    approfondisci

Fondazione Patrizio Paoletti

news
home / elenco news / Programma Eureka: ricerca, tecnologia e sviluppo sociale....

News

Bookmark and Share
Programma Eureka: ricerca, tecnologia e sviluppo sociale. Il Ministero degli Affari Esteri approva il progetto FPP

Nell’ambito di un accordo di cooperazione stipulato tra Italia ed Israele nel campo della ricerca e dello sviluppo industriale, scientifico e tecnologico, Fondazione Patrizio Paoletti realizzerà un progetto ambizioso e importante, che in prospettiva potrà offrire un nuovo strumento, scientificamente testato, per favorire lo sviluppo delle capacità cognitive e contribuire al contrasto delle malattie neuro-degenerative.

Il Ministero degli Affari Esteri italiano, infatti, ha voluto premiare l’originalità e le potenzialità del progetto della Fondazione, selezionandolo nell’ambito di un “bando per la raccolta di progetti congiunti di ricerca tra Italia ed Israele”. La qualità del progetto, denominato “Quadrato Exercise - an innovative tool for cognition improvement via motor practice” (“La Tecnica di base del Quadrato - uno strumento innovativo per il sostegno, lo sviluppo e il miglioramento cognitivo”), è stata valorizzata al pari di proposte di grandi realtà nazionali ed internazionali della ricerca e dell’industria, del calibro di CNR (Centro Nazionale di Ricerca) e del Centro ricerche Fiat.

Il progetto della Fondazione Paoletti diventa, così, beneficiario del marchio EUREKA, un prestigioso programma internazionale che promuove le migliori realtà (piccole e medie imprese, università, industrie, istituti di ricerca) nei campi della ricerca e dell'innovazione tecnologica.

I Partner che accompagneranno la Fondazione in questa straordinaria esperienza sono “InformaSistemi spa” (Roma), giovane azienda leader nella progettazione e realizzazione di strumenti e soluzioni tecnologiche per la comunicazione, l'informazione e l'intrattenimento, e “E.F.I Amar Investiment LTD” (Kiryat-Gat, Israele), importante realtà del territorio israeliano specializzata nella commercializzazione di prodotti ed attiva in diversi settori tecnologici.

Più nello specifico, il progetto intende applicare i risultati derivanti dagli studi effettuati sulla ‘Tecnica di base del Quadrato” (una specifica tecnica motoria ideata da Patrizio Paoletti e sperimentata dall’Istituto di ricerca della Fondazione Paoletti e dalla Bar ilan University - Israele) alla creazione ex-novo, entro un anno, di un prototipo software e hardware altamente tecnologico, destinato alla fruizione di un ampio pubblico (bambini, adolescenti, adulti e anziani). La piattaforma potrà essere utilizzata da tutti, con particolare utilità per le persone che hanno difficoltà di apprendimento: scuole, istituti di istruzione, cliniche per i disturbi della comunicazione, case di cura e di riposo per anziani e tutte le istituzioni che curano gli aspetti cognitivi e motori della persona in tutto il mondo sono i privilegiati destinatari del prototipo progettato.

Proprio nell’ottica del sostegno allo sviluppo cognitivo, la "Tecnica di base del Quadrato" è risultata essere molto efficace ed ideale per l’implementazione di un suo applicativo. I suoi effetti elettrofisiologici sono stati al centro della ricerca condotta dalla Fondazione Paoletti e dalla Bar-Ilan University (Israele) per oltre 5 anni.

In generale, è da notare che molte ricerche neuroscientifiche hanno dimostrato che le tecniche di “Motor training” hanno forti influenze sulle funzioni cognitive, in particolar modo sui tempi di reazione e sulle funzioni creative. La tecnologia connessa a questa esercitazione cognitiva riscuote, oggi, sempre più successo.

L’intenso lavoro che la Fondazione porta avanti quotidianamente nel campo della ricerca neuroscientifica a servizio dell’educazione, delle relazioni umane e dello sviluppo sociale sta per generare una nuova risorsa per il miglioramento della vita di tutti. Il prestigioso appoggio del Ministero degli Affari Esteri e lo straordinario contributo di chi ha scelto di sostenere e incarnare la mission della Fondazione Paoletti sono la solida base sulla quale lavoreremo per portare questo progetto al successo che merita.

Ricerca scientifica, tecnologia e sviluppo sociale. Fondazione Patrizio Paoletti, InformaSistemi e il partner israeliano E.F.I. sono già in azione!