E-learning

Il sapere è al tempo stesso l'esigenza e lo strumento essenziale dello sviluppo
La piattaforma e-learning di Fondazione Patrizio Paoletti è stata concepita e realizzata per sostenere e implementare i percorsi di lifelong learning che l'ente progetta e sviluppa in Italia e all'estero. Sulla piattaforma sono presenti contenuti ed esercizi fruibili in quattro differenti lingue per far fronte ad un utenza diversificata e diffusa, ad oggi, su quattro continenti. La piattaforma contiene un sapere pedagogico derivato dalle attività di ricerca (neuroscientifica, educativa, didattica e compilativa) che la fondazione promuove e persegue, i corsi sono seguiti da docenti e tutor specializzati. Sulla piattaforma si possono consultare materiali e testi specifici di Pedagogia per il Terzo Millennio, sistema pedagogico che opera per il miglioramento e lo sviluppo del potenziale di relazione tra gli individui.

Cerca per argomento

Store

  • Bomboniere solidali - Special Pack

    Bomboniere solidali - Special Pack
    Prezzo: 15,00 €

    Stai organizzando il tuo matrimonio, la tua laurea, il battesimo o la comunione di tuo......

    approfondisci
  • Pergamene per battesimi e matrimoni

    Pergamene per battesimi e matrimoni
    Prezzo: 3,50 €

    Per attribuire un valore ancora più profondo ai momenti più veri e importanti della......

    approfondisci

Fondazione Patrizio Paoletti

news
home / elenco news / La condivisione di idee viaggia in "21 minuti"....

News

Bookmark and Share
La condivisione di idee viaggia in "21 minuti". Straordinario successo per l'edizione 2010.
La condivisione di idee viaggia in "21 minuti". Straordinario successo per l'edizione 2010.

Essere coscienti di poter fare la differenza, di avere una responsabilità verso gli altri e un ruolo nel mondo, essere grati della possibilità di poter dare un contributo, essere aperti alla relazione profonda con le persone, essere curiosi, confrontandosi con realtà diverse, con modelli che possono arricchirci.

Da queste sponde tematiche, delineate da Patrizio Paoletti, è salpata l’edizione 2010 della conference annuale “21 minuti – I Saperi dell’Eccellenza”, tenutasi a Milano nei giorni 18-19-20 novembre. Un viaggio lungo tre giorni attraverso i saperi degli uomini più brillanti del pianeta ha condotto le oltre 500 persone presenti in sala, simultaneamente ai circa 20.000 utenti che hanno seguito l’evento in streaming su internet, verso una nuova consapevolezza del proprio ruolo nel mondo, una nuova visione degli obbiettivi della propria vita e delle risorse che l’uomo ha a sua disposizione per raggiungerli.

Gli straordinari contributi di 21 luminose menti della scienza, dell’arte, dell’economia, del giornalismo, dello sport hanno animato il cammino con il racconto, hanno offerto spunti di riflessione, hanno divertito, entusiasmato, meravigliato, tracciando il percorso. Ognuno dei 21 relatori ha presentato se stesso e la propria vita sottolineando i punti di forza del proprio successo e, alla fine di ogni intervento, ha risposto alle domande di Patrizio Paoletti, chairman dell’evento, che hanno permesso di approfondire i concetti più interessanti. Paoletti è stato colui che ha costantemente ordinato il mondo delle idee emerse, raccogliendo le nozioni più preziose e più fruibili dagli spettatori e porgendole loro con delicata sapienza.

Concentrarsi sui propri obbiettivi e utilizzare un metodo per raggiungerli (Calabresi), sapendo sempre correggere il tiro (Idem) e riprogrammare la propria vita (Sannino, Campiotti). Saper osservare il mondo (Abeles, Gross), osare (Serfaty), puntare in alto (Bertone) riferendosi a un modello (Donadon), perseverando (Sensini) con motivazione (Korsakova), passione (Galeazzi), coraggio (Polgar), consapevolezza e coscienza (Boncinelli). E ancora condividere il sapere e il lavoro (Say, Leprince) scegliendo cosa e come dare agli altri (Clark II), promuovere lo sviluppo sociale (Farid) tramite l’economia del dono (Giannino). E’ soltanto un breve sommario dei numerosissimi spunti offerti dalla conference, bagagli di viaggio da interpretare a livello personale e ridisegnare su misura per essere più capaci di partecipare intensamente alla propria vita (Mazzetti), per lasciare un segno del nostro passaggio (Paoletti).

Patrizio Paoletti ha colto l'occasione dell'evento per celebrare, insieme al pubblico ed ai personaggi illustri che si sono alternati sul palcoscenico, l'anniversario dei 10 anni dalla nascita della Fondazione Patrizio Paoletti, 10 anni per l'educazione. In un momento fortemente coinvolgente, Paoletti ha voluto offrire ad ogni singolo spettatore una piccola bottiglia di champagne per poter brindare  insieme a questo avvenimento così importante per il riconoscimento dell'intenso lavoro che la Fondazione ha svolto in questi anni nel campo della formazione, della comunicazione e della ricerca.

L’appuntamento con “21 minuti” e con i suoi prestigiosi ospiti si rinnoverà l’anno prossimo. L’invito è rivolto a tutti coloro che hanno desiderio di crescere e affinare se stessi, migliorare la qualità della propria vita e di quella degli altri e sostenere con responsabilità l’ambiente in cui viviamo.

 

21 minuti   |    Patrizio Paoletti